Nel suo pensiero dell’ “immanenza assoluta”, Rocco Ronchi (Forlì, 1957) ha cercato di ibridare varie fonti: il metodo fenomenologico e il pragmatismo, appresi alla scuola del suo maestro Carlo Sini, il bergsonismo, di cui è uno studioso riconosciuto a livello internazionale, l’attualismo gentiliano, la metapsicologia freudiana e la filosofia del processo di Whitehead e Deleuze . A guidare la sua ricerca è la persuasione che il pensiero filosofico, lungi dall’essere, come molti ritengono, un elemento puramente decorativo e ormai marginale, sia la potenza performativa del reale. Nella filosofia “ne va”, insomma, del mondo.

ROCCO RONCHI DIRIGE LA COLLANA "FILOSOFIA AL PRESENTE" DI TEXTUS EDIZIONI DI L'AQUILA

Non ci sono eventi in programma

ULTIME PUBBLICAZIONI

ROCCO RONCHI DIRIGE LA COLLANA CANONE MINORE PER MIMESIS EDIZIONI DI MILANO

SCUOLA DI FILOSOFIA

Praxis - Scuola di Filosofia

E' UN LUOGO IN CUI LA FILOSOFIA TORNA AD ESSERE QUELLO CHE E' SEMPRE STATA E CHE NON DOVREBBE MAI SMETTERE DI ESSERE:

L'AMBITO NEL QUALE SPERIMENTARE E CREARE NUOVI CONCETTI

IN GRADO DI ILLUMINARE IL PRESENTE E NEL QUALE

FORMULARE IPOTESI RAZIONALMENTE FONDATE SUL FUTURO POSSIBILE.

E' DIRETTA DA ROCCO RONCHI IN COORGANIZZAZIONE CON MASQUE TEATRO.

RoccoRonchi.org   All rights reserved